Tag Archives: wordpress

WordPress 3.8.x

Eccomi qui, ci sono voluti un pò di giorni per fare il porting – manuale – di tutti i post dal 2006  ad oggi, sistemare le didascalie, le citazioni, le immagini. Porting manuale? La versione 1.5.2 su cui questo blog ha girato per otto anni non prevedeva la comoda funzione di export/import dei posts… quindi copia-incolla, spingere tasti.

E’ stato bello intraprendere questo viaggio a ritroso nel tempo e rileggere tutti i miei monologhi su jQuery o sulle estrusioni 3D basate sul tempo, sulla malapolitica italiana, sul computational design, sui web standards e sulla user experience e vedere come durante questo lungo viaggio siano cambiati i miei interessi, i miei punti di vista, di come e quanto io sia cresciuto.

Negli ultimi 17 mesi poi, molto è cambiato anche sul profilo professionale, ma per questo c’è la pagina apposita quindi non mi resta che augurarmi che questo blog possa continuare a raccontare le mie passioni e tracciare i miei progressi. Benvenuto 3.8!

WordPress 1.5.2

Questo sito funziona con WordPress, a state-of-the-art semantic personal publishing platform with a focus on aesthetics, web standards, and usability.
Ieri sera avevo ben pensato di upgradare WP alla versione 2.1; ho scaricato dal sito lo zip, ho salvato dal mio server le pagine di cui avevo modificato qualcosa nel frontend e ho cancellato la vecchia versione. Contando sul fatto che i miei post fossero sul db ho cancellato e riuploadato il contenuto del folder wordpress.
Rilancio la url e mi accorgo che ho fatto un casino. Primo ho perso tutti gli upload jpg. Secondo e più grave, il mio old-styled shared server su MediaTemple ha la versione 3 di mySQL e che, sentite sentite, WP2 gira solo col la versione 4. Bene, scrivo a MT ma mi rispondo che

MySQL 4 is not available on the (ss) Shared Server. If you need a newer version of MySQL you will need to migrate to the (gs) Grid Server

Sfortunatamente questo costerebbe 20$ al mese, che per ora non vale la pena di investire. Così sto faticosamente ri-inserendo i vecchi post, le categorie ecc nella vecchia 1.5.2 che ho riscaricato.
Fortunatamente tutte le cose senza senso che vevo scritto qui, erano nel vecchio db e le sto reinserendo. Un grazie spaciale a Leo, che mi ha aiutato a capire come rifare l’installazione ed il dump del db.

Sarà una buona occasione per fare un nuovo tema (xHTML + CSS) per questo sito, che salvo decisioni in merito di budget per l’hosting, continuerà ad essere versione 1.5.