Tag Archives: particles

Stippling


Stippling.

Applet and source: stippleVerletReplay.
Made with Processing.

Anche io, come Robert Hodgin (e qualche anno dopo, a dire il vero) ho voluto implementare il mio algoritmo per ricreare le immagini con un pattern di punti – in inglese stippling. Sono andato oltre le immagini statiche e lo ho fatto con un video feed: partendo dalla webcam analizzo la luminosità ed in base a questa modifico massa e raggio di 5000 particelle che si respingono fra loro. Maggior massa e maggior effetto repulsivo; come al solito trovate il sorgente su openprocessing, dal link sotto al video, anche se lì per ragioni di performance ho limitato il particle system a 1000 elementi. Enjoy the stippling effect.

noise

screen0499
screen0211
pnoise3d
Perlin noise visualization. http://www.openprocessing.org/visuals/?visualID=8172 – GC Mingati

La funzione noise() é comoda per generare una serie di numeri in successione con casualità controllata; la tecnica inventata da Ken Perlin negli anni ‘80 é stata spesso usata in computer graphics per imitare l’ apparente randomicità delle textures in natura o per riprodurre terreni, forme ecc. In queste immagini, si può vedere come il ‘Perlin noise’, influenzando la velocità delle particelle rosse, faccia variare il moto delle stesse ammassandole in forme sinuose che ricordano i vasi sanguigni e i meandri dei fiumi visti da grande altitudine. Nella Applet, ho aggiunto attrito e gravità orizzontale per influenzare ulteriormente questo ordine aggiungendo disordine; ne é derivato un caos su cui ho voluto indagare qualche ora.