Tag Archives: data

music and the body

emus_low
Heart Rate (red) and the Galvanic Skin Response (blue). Music (grey waveform) has the power to alter our emotional states. BIO-RHYTHM exhibition. Trinity College Dublin, Science Gallery. Summer 2010.

Se vi capita di passare per Dublino entro il primo ottobre di quest’anno, fermatevi alla Science Gallery nel Trinity College per partecipare a questo singolare esperimento su musica, emozioni e fisiologia: Emotion in Motion, parte della BIO-RHYTHM exhibition. La musica ha il potere di influenzare il nostro ’stato emozionale’; la musica ci fa gioire, saltare, ballare, piangere… ma come è possibile dimostrarlo scientificamente? Analizzando la risposta fisica in termini di battito cardiaco e conducibilità elettrica della pelle, é possibile vedere la ‘risposta’ del nostro corpo alla musica; canzoni che conosciamo o che non ci piacciono, influenzano questi parametri: vi mostro la rappresentazione grafica dei miei parametri registrati durante l’ascolto. Interessante la linea blu, che sale appena inizia la musica: indica che la mia pelle è diventata istantaneamente più ‘conduttiva’.

Visualizing data


3D and XML data. Applet and code http://www.openprocessing.org/visuals/?visualID=5451 – GC Mingati

Tutti conoscete Google Analitycs. Se lo avete installato su qualcuna delle pagine del vs. sito, avrete visto che bei report che fa (con Flash) e quante opzioni abbia; inoltre si possono esportare i report in vari formati e oggi, quello che ha destato il mio interesse è il formato XML.
Processing permette di leggere un file XML, ma la libreria proXML permette di leggere e scrivere un file XML. In particolare, di questa nuova libreria scritta da Christian Riekoff, mi piace il modo intuitivo in cui si può navigare il DOM di un XML… bene, e allora? Ho usato proXML per costruire (facilmente) un grafico 3D delle visite al mio plugin jQuery slideViewer, sulla base dei dati di un report di Analitycs per il periodo 22 settembre – 22 ottobre 2009. La Applet ed il codice sorgente sono visualizzabili a questa URL.

The Extensible Markup Language XML has become the standard for exchanging structured data in Internet applications. proXML allows you to easily integrate and manipulate this data in Processing.

Se usate Processing e volete smanettare coi vostri report, andate sul vostro Analitycs e salvatevi il report in formato XML. Questo sketch costruirà un grafico a barre navigabile (via peasyCam) esponendo dati per: URL della pagina, periodo di riferimento, visite totali, giorno con maggiori visite (cubo blu), giorni del periodo di riferimento; non è che aggiunga chissà cosa ai report di Analitycs, però è un altro modo di visualizzarli e sopratutto per me, è un modo per esplorare nuove librerie e nuovi modi per fare le cose che mi piacciono, e alla fine, per integrare Processing col mio lavoro di tutti i giorni. Per muoversi intorno al grafico tasto sx click + drag; per avvicinarsi/allontanarsi tasto dx click + drag.